Beans Burger d’Abruzzo

Beans Burger d'abruzzo

In questa stagione invidio particolarmente i conoscitori delle zone “buone” dove si possono raccogliere i funghi, il pensiero va subito a mio zio, in Abruzzo, dove tra colline e boschi dell’Appennino, sa bene dove far incetta di questi vegetali meravigliosi quando è tempo loro. Sicuramente lui, ha delle belle sorprese in casa, messe da parte ad essiccare oppure, se conosco un minimo mia zia Sonia, avrà già preparato il sugo di funghi accuratamente congelato in vaschette.

L’Amanita caesarea, volgarmente conosciuta come ovolo buono, è quel fungo che si mangia crudo in insalata con scaglie di parmigiano. Io l’adoro e quando mi è stato chiesto di realizzare questo mese un panino con i sapori dell’Abruzzo non potevo non utilizzare dei funghi, ispirata dal pensiero di belle passeggiate in collina tra castagni e foglie colorate d’autunno.

Ho scelto quindi un panino vegetariano, per il pane ho utilizzato la Solina e per il patty ho scelto i fagioli bianchi di Paganica, non volevo che il gusto degli ovoli fosse coperto da altri ingredienti.
Tra l’altro l’autunno è il momento in cui questi fagioli si raccolgono e si trovano freschi.

Beans Burger d'abruzzo_ kk

Mi piace molto utilizzare la farina di Solina, la mia ha un profumo meraviglioso e anche il pane ha un gusto incredibile. Ma come in tutte le cose, c’è Solina e Solina questo grano sta diventando sempre più di moda, viene anche piantato in territori meno vocati e le farine che si cominciano a diffondere non hanno la medesima qualità di quelle coltivate sull’Appennino Abruzzo dove la Solina viene piantata sopra gli 800 metri di altezza e ha caratteristiche diverse, come spiegato qui, da quello che viene piantato sotto questa altitudine: “maggiore è l’altitudine, migliore è la qualità”

Beans Burger d'abruzzo_ (5)

La ricetta del Beans Burger D’Abruzzo la trovate come sempre, su Taste Abruzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *