Biscotti in padella con crusca d’avena e uvetta

biscotti in padella_ (26)

Il perché di questa ricetta oggi, va spiegato.
Sì perché era primavera, l’albicocco era appena fiorito e stava dando bella mostra di sé con un tripudio di fiori rosa, in una giornata alquanto grigia e piovosa.
Era il momento della potatura anche, perché molti rami quel giorno erano stati recisi e io stavo facendo incetta di quelli con le gemme ancora chiuse per poterli mettere in un vaso dentro casa e godermi la fioritura per qualche giorno ancora.
Quel giorno, dopo aver sistemato i rami fioriti, ho anche preparato i biscotti per le colazioni della settimana e ho provato per la prima volta la cottura in padella.
Ricordo che ero da pochissimo a casa nuova e ancora dovevo fare la prima messa in funzione del forno a vapore (processo che richiedeva un paio d’ore -_- per cui rimandavo sempre).
Realizzati questi biscotti poi, ho aspettato la loro pubblicazione sul nuovo numero di MAMA Mademoiselle Maison e finalmente ci siamo. Nuovo numero (da scaricare previa registrazione) con 3 mie ricettine tutte dedicate alle cotture in padella, cosa che cade a fagiolo tra l’altro in questi giorni di caldo in cui accendere il forno mette pensiero.
Un altro fagiolino è caduto preciso preciso poi oggi, perché questa ricetta fa proprio da apripista alla prossima, in cui i toni saranno molto più caldi ed estivi, ma il tema sarà sempre lo stesso.
Ma non voglio anticipare troppo, ci leggiamo mercoledì, che nel frattempo avete il nuovo bellissimo MAMA da sfogliare, leggere e apprezzare!

biscotti in padella_ (4b)

biscotti in padella_ (3)

biscotti in padella_ (2)

BISCOTTI IN PADELLA CON CRUSCA D’AVENA, UVETTA E ARANCIA

75 gr di farina 00
25 gr di crusca d’avena
50 gr di maizena
70 gr di zucchero
60 gr di burro
60 gr di uva sultanina
4 gr di lievito per dolci
2 cucchiai di succo di arancia
La scorza di un’arancia

Setacciare in una ciotola: la farina e aggiungere la crusca, poi setacciare la maizena e il lievito, infine unire il burro freddo di frigo tagliato a cubetti.
Aggiungere 2-3 cucchiai di succo d’arancia o limone, insieme a un poco di scorza.
Unire anche l’uvetta, precedentemente ammollata in acqua.

Impastate con la punta delle dita in modo da amalgamare il burro agli altri ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo. Formare un panetto avvolgerlo in pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per 30 minuti circa.

Spolverare un tagliere di legno con della farina, stendere l’impasto per i biscotti e tagliare la forma che preferite.

Scaldare una padella antiaderente dal fondo spesso a fuoco medio basso, per piani a indizione potenza 7-8. Quando la padella sarà ben calda, aggiungere via via i biscotti e lasciar cuocere 5 minuti da un lato e 4 minuti dall’altro, sempre con un coperchio.
E’ necessario aiutarsi con una spatola per capovolgerli perché saranno morbidi come dei pancake all’inizio.

Lasciar freddare su di un piatto e spolverare con zucchero a velo.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *