Brioche arrotolata cioccolato e nocciole

brioche arrotolata cioccolato e nocciole1

Ed ecco che timidamente comincia ad avanzare, sembra lì sopita ma il clima freddo, la sciarpa di lana pesante e il cappello iniziano a portare sotto gli occhi l’evidenza che si avvicina l’inverno. E’ tempo di iniziare a pensare al periodo delle feste per giocare d’anticipo, quella timida voglia comincia a insinuarsi in qualche pensiero fuggitivo.
Nei supermercati il messaggio è già ben chiaro.
Le foglie che volano e si attaccano al suolo bagnato portano con loro quella sensazione di autunno inoltrato e ciò che dentro di me comincia ad avanzare è proprio la voglia lucine accese, decori a fiocco di neve, arancia e profumo di cannella.

Le colazioni sono a base di tazze fumanti di latte e tè, mi sembra persino faticoso tirare fuori da frigo la marmellata fredda da spalmare sulle fette biscottate, vorrei scaldare anche quella.
I dolci di questo periodo piano piano anche loro assumono sfumature più ricche e di certo non si corre in rischio di non avere Kcal a sufficienza per affrontare la giornata… Ma quando fa freddo d’altronde! 🙂

La brioche di oggi è un impasto semplice a base di olio extravergine, si può utilizzare per tante preparazioni, ma se si vuole aggiungere un ripieno goloso, la ganache al cioccolato è sicuramente una delle soluzioni più accattivanti (almeno per me) in alternativa le marmellate e le creme vanno tutte bene. Sentori di spezie e cannella soprattutto diventano abbastanza irrinunciabili date le premesse.

brioche arrotolata cioccolato e nocciole2

BRIOCHE ARROTOLATA CON CIOCCOLATO E NOCCIOLE

300 gr di farina 00
35 gr di zucchero semolato
120 gr di acqua tiepida
50 g di olio extravergine d’oliva
1 uovo
7 gr di lievito di birra secco
1 pizzico di sale

Per il ripieno al cioccolato

120 gr di cioccolato fondente con le nocciole
60 gr di burro
25 gr di zucchero semolato
15 g di cacao amaro
cannella

Unire la farina, lo zucchero, l’olio, l’acqua e un pizzico di sale in una ciotola.
Mescolare il tutto fino a che otterrete un impasto omogeneo. Aggiungere anche l’uovo e terminare di impastare.
Lavorare l’impasto per 15 minuti nella planetaria, a mano invece è necessario che forse aggiungere un poca di farina perché l’impasto è colloso e lavorarlo più a lungo.

Formare una palla, coprirla con un canovaccio pulito e lasciar riposare così per un paio d’ore fino al raddoppio.

Intanto, fondere al microonde o in un pentolino il cioccolato tritato con il burro fuso, togliere dalla fonte di calore e aggiungere lo zucchero e il cacao, mescolare. Il composto sarà leggermente granuloso.

brioche arrotolata cioccolato e nocciole3

Trasferire l’impasto sul piano da lavoro infarinato quando saranno trascorse le 2 ore. Dividere l’impasto in parti uguali e stendere 2 rettangoli, lunghi quanto la teglia che si ha disposizione, lasciando uno spessore di meno di un centimetro.
(le foto sono venute bruttissime ma rendono meglio l’idea).

Stendere la salsa al cioccolato e partendo dal lato lungo arrotolare i due rettangoli e disporli in una teglia.
intrecciare i due rotoli così ottenuti formando un’elica.

Coprire la brioche e lasciar lievitare per un’altra ora abbondante fino a che non raddoppia di nuovo.

Cuocere in forno preriscaldato a 160° per 30/40 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino e lasciar freddare completamente prima di tagliare.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *