Kitty's Kitchen

in the food for love

Crema di meloncello

E’ pronto! Dopo diversi giorni di attesa anche questo liquore è pronto per essere assaggiato…
Scusate la foto che non rende minimamente ne il colore ne la consistenza, dovrò raccontarvelo io a parole.
Questo liquore cremoso ha un colore arancione pallido (non il rosa strano che si vede qui)! Profumato e con un sapore di melone, abbastanza intenso che prima arriva alle narici e poi al palato, abbastanza dolce, ma non tanto quanto le creme comprate. Dopo averlo preparato è consigliabile tenerlo nel congelatore e quando bisogna servirlo è meglio agitarlo bene.
Inutile dire che la riuscita di questo liquore non è la stessa se non usate meloni profumatissimi e molti dolci, quelli estivi, assolutamente bio, io consiglierei i cantalupo, dato che si usa anche la buccia… OK! Ok! Tanto la buccia si mette nell’alcool che strerilizza tutto! … Ma quanto poi sia vero questo non lo so! Forse bisognerebbe chiedere al mitico Bressanini.

CREMA DI MELONCELLO ( in 7 giorni)

1 melone (circa 350 gr)
400 gr di alcool puro a 95°
1 litro di latte
400 gr di zucchero
250 gr di panna per dolci

Lavare il melone tagliarlo e pulirlo solo dai filamenti interni. Farlo a pezzi con la buccia metterlo in un conteniture che possa essere chiuso. Versarci sopra l’alcool, schiacciare un pò il melone con una forchetta e mettere al buio il conteniture chiuso. Io ho avuto bisogno di 400 gr di alcool perchè il mio melone era abbastanza grande, ma considerate che se avete un melone più piccolino mettetene il quantitativo sufficiente in modo tale che il frutto ne risulti tutto coperto.

Lasciar riposare per 7 giorni, agitandolo quando ve ne ricordate.
Il sesto giorno in una pentola molto capiente unire il latte,la panna e lo zucchero cuocerli insieme fino all’ebollizione, da qui continuando a mescolare lasciate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti. Trascoso tale tempo chiudere la pentola e lasciar riposare tutta la notte.
Il giorno successivo, cioè il settimo giorno, filtrare l’alcool il cui avete lasciato macerare il melone. Aggiungerlo al latte. Conservare in freezer, e bere trascorsa un altra settimana.
Con queste dosi ho attenuto circa 4 2 litri di meloncello

Links correlati

Fatal error: Call to undefined function wp_related_posts() in /web/htdocs/www.kittyskitchen.it/home/wp-content/themes/kittyskitchen/single.php on line 33