Kitty's Kitchen

in the food for love

Crema di meloncello

E’ pronto! Dopo diversi giorni di attesa anche questo liquore è pronto per essere assaggiato…
Scusate la foto che non rende minimamente ne il colore ne la consistenza, dovrò raccontarvelo io a parole.
Questo liquore cremoso ha un colore arancione pallido (non il rosa strano che si vede qui)! Profumato e con un sapore di melone, abbastanza intenso che prima arriva alle narici e poi al palato, abbastanza dolce, ma non tanto quanto le creme comprate. Dopo averlo preparato è consigliabile tenerlo nel congelatore e quando bisogna servirlo è meglio agitarlo bene.
Inutile dire che la riuscita di questo liquore non è la stessa se non usate meloni profumatissimi e molti dolci, quelli estivi, assolutamente bio, io consiglierei i cantalupo, dato che si usa anche la buccia… OK! Ok! Tanto la buccia si mette nell’alcool che strerilizza tutto! … Ma quanto poi sia vero questo non lo so! Forse bisognerebbe chiedere al mitico Bressanini.

CREMA DI MELONCELLO ( in 7 giorni)

1 melone (circa 350 gr)
400 gr di alcool puro a 95°
1 litro di latte
400 gr di zucchero
250 gr di panna per dolci

Lavare il melone tagliarlo e pulirlo solo dai filamenti interni. Farlo a pezzi con la buccia metterlo in un conteniture che possa essere chiuso. Versarci sopra l’alcool, schiacciare un pò il melone con una forchetta e mettere al buio il conteniture chiuso. Io ho avuto bisogno di 400 gr di alcool perchè il mio melone era abbastanza grande, ma considerate che se avete un melone più piccolino mettetene il quantitativo sufficiente in modo tale che il frutto ne risulti tutto coperto.

Lasciar riposare per 7 giorni, agitandolo quando ve ne ricordate.
Il sesto giorno in una pentola molto capiente unire il latte,la panna e lo zucchero cuocerli insieme fino all’ebollizione, da qui continuando a mescolare lasciate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti. Trascoso tale tempo chiudere la pentola e lasciar riposare tutta la notte.
Il giorno successivo, cioè il settimo giorno, filtrare l’alcool il cui avete lasciato macerare il melone. Aggiungerlo al latte. Conservare in freezer, e bere trascorsa un altra settimana.
Con queste dosi ho attenuto circa 4 2 litri di meloncello
  • Stampa la ricetta

Links correlati

46 commenti

  • Solidea · 23 settembre 2009 alle 06:54

    Ne approfitto per brindare alla riuscita della schiacciata!!! A quest'ora avrà effetti collaterali, ma che importa…si vive una volta sola.
    Per le foto ho finalmente capito una funzione della mia digitale!!
    Un abbraccio..alla prossima ricetta.

  • Simo · 23 settembre 2009 alle 06:57

    Complimenti, è fantastico!
    Sai quanto si conserva dopo averlo preparato? Scusa sai, ma io penso sempre ai regali…eheheheh…
    Un bacione e grazie

  • Ely · 23 settembre 2009 alle 07:14

    non ne avevo mai sentito parlare ma da amante di liquori non può che essere ottimo! baci Ely

  • Antonella · 23 settembre 2009 alle 07:16

    Buonissimo! ha un aspetto meraviglioso! Quest'anno volevo provare anche io, ma mi sono lasciata sfuggire i meloni più buoni :-/
    Giorni fa ho preparato i tuoi biscotti al limoncello, stasera conto di fare il post…un bacione e buona giornata!

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 07:17

    @ solidea: Ok! Brindo anche io in tua compagnia così ci becchiamo insime e i collaterali! HIHIHI!

    @ Simo: Non so quanto dura ma chi mi ha dato la ricetta dice che fino all'estate successiva si è conservato. Non ti parlo per esperienza personale però!

  • Gunther · 23 settembre 2009 alle 07:18

    è una magnifica alternativa al limoncello, anmche perchè vado matto per il sapore dei meloni

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 07:21

    @ Ely: Grazie! A me è piaciuto molto!

    @ Antonella: Sono proprio curiosa di vedere i biscotti! Spero ti siano piaciuti! Tu sei una specialista dei liquori home made, certo è meglio farlo non con gli ultimi meloni… Prossimo anno!

  • mika · 23 settembre 2009 alle 07:35

    Che meraviglia!!!!
    Lo voglio provare assolutamente!!!
    Io però lo chiamerei crema di meloncello… :)

  • Claudia · 23 settembre 2009 alle 07:55

    Ma deve essere buonissimo!!!! baci

  • lenny · 23 settembre 2009 alle 07:57

    E' una bella novità….
    Leggendo pensavo che con lo stesso procedimento, si potrebbe far seguire alla fase del riposo, il semplice filtraggio dell'alcol e successivamente aggiungere uno sciroppo di acqua e zucchero, per ottenere il "meloncino".
    Che dici?
    Intrigante!!!

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 08:11

    @ mika: Si forse crema di meloncello sarebbe più adatto

    @ claudia: a me è piaciuto!

    @ Lenny: Si sicuramente si può fare anche così come qualsiasi altro liquore aromatizzato.
    Da provare! Intrigante parecchio!

  • Micaela · 23 settembre 2009 alle 08:35

    Carissima, io ho appena finito di fare la crema di limoncello, adesso che sono in vena voglio provare anche il meloncello :-P un bacione.

  • Saretta · 23 settembre 2009 alle 08:52

    Che fixata elisa!!!!Un tocco d'estate titto l'inverno!!!Deve essere favoloso..brava!
    bacione

  • Simo · 23 settembre 2009 alle 09:50

    Grazie!!! Quindi pensi che se lo preparo ora e lo conservo al fresco mi dura sino a Natale?

  • Carolina · 23 settembre 2009 alle 10:42

    Ah, ti sei data ai liquori, eh?!
    Bene, bene,…
    Può veramente essere un'idea carinissima per i regali (di Natale?!)… Facci un pensierino!
    Buon pomeriggio e un bacio grande.

  • manu e silvia · 23 settembre 2009 alle 10:44

    Ce la segnamo per il prossimo anno! volevamo proprio provarlo anche noi!!
    un bacione

  • sabrine d'aubergine · 23 settembre 2009 alle 10:54

    Meloncello? Ma la tua fantasia in cucina non ha limiti! Io non bevo liquori (non mipiacciono i superalcolici), ma questa ricetta la passo a mia mamma, che li fa per gli amici. Brava! A presto

  • Onde99 · 23 settembre 2009 alle 10:55

    Rimango basita: davvero dei cantalupo si usa anche la buccia? Questo meloncello dev'essere squisito, in genere preferisco i liquori tout court, ma anche una crema fatta in casa ha il suo perché!

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 10:58

    @ Micaela: Se la provi poi fammi sapere

    @ saretta: Grazie :) Si mi piacerebbe molto conservare tutti i profumi estivi per la stagione fredda!

    @ Simo: A me hanno detto così! Spero che funzioni!

    @ Carolina: Eccoti tesoro!
    Si potrebbe essere davvero una bella idea per qualche regaluccio!
    Ti rispondo solo oggi alla domanda che mi hai fatto lunedì! Sonop in perenne ritardo!
    CMQ SISI! HAi indovinato a brevissimo arriverà anche la data x i miei festeggiamenti! AHAHAHA! ;)

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 11:03

    @ MAnu e Silvia: D'accordo giusto adesso i meloni non sanno più di nulla

    @ Sabrine: Grazie! Fammi sapere se tua madre lo prova!

    @ Onde: Si si anche la buccia! Stano vero? MA se ci pensi anche per il limoncello si usa la buccia è la parte più profumata!

  • Barbara · 23 settembre 2009 alle 12:01

    Davvero non sapevo che dei cantalupo si usasse anche la buccia!! Adoro il profumo del melone, mi sono segnata la tua preparazione per la prossima estate, meravigliosa! Una domanda: per panna per dolci intendi quella fresca da montare oppure la UHT? Grazie!

  • dolci a ...gogo!!! · 23 settembre 2009 alle 13:51

    davvero delizioso….sembra di sentirne il profumo!!!riuscitissimo questo originale meloncello!!baci imma

  • Nicole · 23 settembre 2009 alle 14:25

    meraviglioso! il meloncello è il mio liquore preferito, anzi è proprio una fissa! lo assaggio ad ogni fiera per trovarlo adatto ai miei standard basati sul ricordo di quello di quell'unica vacanza ad amalfi fatta di secoli fa!peccato non si trovino più i meloni buoni, ma dici ce si può fare con altro?

  • Alessandra · 23 settembre 2009 alle 14:48

    Devo assolutamente farlo, anche se di liquori non ne ho mai fatti per la verità, ma l'idea del meloncello mi piace…..Grazie. Ciao a presto.

  • Ross · 23 settembre 2009 alle 15:02

    Ottimo questo meloncello… una idea golosa… e poi è anche bello denso, potrebbe servire anche per arricchire una crema… Ciao!

  • Elisakitty's Kitchen · 23 settembre 2009 alle 15:05

    @ Barabara: Esattamente panna liquida da montare

    @ Dolci a gogo!: Grazie mille mia cara!

    @ Nicole: Ciao Tesoro! Anche io stavo in fissa per il moloncello talmente tanto che me lo sono voluta preparare io stessa sono soddisfatta del risultato perchè il sapore è esattamente come quello comprato, anche se il colore non è quell'arancio sfavillante delle bottiglie in vendita. Cmq la tecnica per fare le creme di liquore è sempre la stessa idem per quella di limone o alla liquerizia… Insomma ci si può sbizzarirre.
    Se poi, come scriveva Lenny invece del latte e la panna usi acqua e zucchero ottieni il liuore "normale". E' abbastanza semplice.

    @ Alessandra: Se lo provi fammi sapere ok? Un bacione!

  • Piccipotta · 23 settembre 2009 alle 17:50

    mmmm il melone è il mio frutto preferito..e questo lo devo fare per forza!!!!!!!!

    un bacione
    Giulia

    Piccipotta
    http://www.amaradolcezza.blogspot.com

  • Lo · 23 settembre 2009 alle 19:08

    no no la foto rende bene l'idea di questa crema…chissà che buono!

  • katty · 24 settembre 2009 alle 07:12

    perfetto!! una verà novità per me!! sei super brava!! bacioni!!

  • kristel · 24 settembre 2009 alle 10:26

    Accidenti questo meloncello dopo pranzo deve essere squisito! Lo vogliooo!!! Quando lasci macerare la panna e il latte per una notte, deve stare in frigo o anche fuori va bene??
    Bacioni!

  • Elisakitty's Kitchen · 24 settembre 2009 alle 10:28

    @ Kristel: Io non l'ho messo in frigorifero! Grazie bacioni

  • Mirtilla · 24 settembre 2009 alle 11:04

    ma che meraviglia!!!

  • mino · 24 settembre 2009 alle 12:21

    UN BRINDISI A KITTY PER I SUOI TRAGUARDI E SOPRATTUTTO PER IL SUO COMPLEANNO !!!!!

    A U G U R I !!!!!!!!!

  • Elisakitty's Kitchen · 24 settembre 2009 alle 13:15

    @ Mino: SSSHHHH! Io cercavo di non farlo sapere!!! SSSSSH!
    Grazie!

  • mika · 24 settembre 2009 alle 15:17

    Quando quando il compleanno!?!?
    Tanti auguri allora!!!

  • Elisakitty's Kitchen · 24 settembre 2009 alle 15:34

    Mika è oggi! Ormai mi avete scoperto! :)) Grazie

  • margot · 24 settembre 2009 alle 15:51

    Complimenti Elisa.
    Buonisimo!!!
    Baci
    Margot

  • T@ngo · 14 giugno 2012 alle 18:11

    Ma lo zucchero quando e dove si mette?

  • Elisa · 15 giugno 2012 alle 01:09

    @T@ango lo zucchero va aggiunto quando si cuoce il latte e la panna ora ho corretto. Grazie per la segnalazione

  • T@ngo · 15 giugno 2012 alle 11:28

    grazie mille, ora proverò anch’io la tua ricetta… :)) ho già tutto l’occorrente!

  • T@ngo · 7 luglio 2012 alle 10:40

    Ciao Elisa ho provato a farlo, ma a parte il profumo ed il gusto non molto accentuati che immagino sia per il fatto che il melone forse non era molto profumato, il colore e venuto biancastro, come si fa ad ottenere un colore arancione come il tuo?

  • T@ngo · 21 luglio 2012 alle 14:33

    Ciao Elisa il sapore è un pò acido, da cosa dipende ho sbagliato qcs con il latte/panna? grazie

  • antonio, · 7 ottobre 2012 alle 16:14

    I conti non tornano: con quella quantità suggerita non si potranno mai ottenere 4 litri di liquori a meno che…..non si passa per Cana di Galileia per un bel miracolo. Mi scusi eh!!!

  • Amelie · 17 ottobre 2012 alle 01:48

    Hi, the whole thing is going nicely here and ofcourse every one is
    sharing information, that

  • Micheligna · 24 giugno 2013 alle 13:13

    A me è venuto di un color chiaro:( come faccio a farlo colorare di più?

  • Elisa · 24 giugno 2013 alle 18:01

    @Nicoletta: viene chiaro in effetti, non credo di sia un modo per colorarlo di più viene un giallo tenue a meno di metterci del colorante alimentare ma a quel punto n on ha senso esserselo fatto in casa. bacio

Lascia un commento

<<

>>