Kitty's Kitchen

in the food for love

Lemon Pound Cake ai Cranberries

pound cake lemon and cranberries_0254

La settimana che precede Natale, è un susseguirsi di incontri, cene, amici da vedere per scambiarsi pensierini e farsi gli auguri.
Con i miei amici, abbiamo una bella abitudine, che da diversi anni ormai portiamo avanti e spero continueremo a farlo per molto, moltissimo tempo.
Si sceglie un giorno per riunirsi a casa di qualcuno, ogni anno si cambia casa, ognuno porta qualcosa da mangiare e ognuno porta un regalo, un pensiero, l’unica regola è il limite di spesa, 10 euro, come tetto massimo.
Dopo cena, si estraggono i nomi e ad ognuno capita un regalo… Vi lascio immaginare le ricche risate che ogni anno ci facciamo quando capitano regali davvero improbabili o volutamente assurdi. L’idea di questa serata è stata della mia migliore amica, a lei il compito di scattare ogni anno una foto di gruppo e collezionarle, per poterle rivedere un giorno, ricordandoci dei nostri 20 anni, dei nostri 30, dei nostri ‘anta… Si spera!

Natale è, si una festa di famiglia, ma è la festa di tutti gli affetti e senza la tradizionale serata a giocare a carte con gli amici, non sarebbe Natale.
Io un idea per il dessert adatto a un occasione del genere ce l’ho e se dovesse avanzare resta perfetto anche per la colazione. Vi lascio la ricetta.

Pound Cake2

LEMON POUND CAKE AI CRANBERRIES

115 gr di farina
100 gr di zucchero
125 gr di burro
100 gr di cranberries freschi
2 uova
1/2 bustina di lievito
1 pizzico di sale
la scorza grattugiata di un limone bio

Frosting al limone:
100 gr di formaggio spalmabile
il succo di mezzo limone
100 gr di zucchero a velo

Decorazione:
ribes
cranberries
alchechengi

Setacciare le farina i il lievito.
Lavorare il burro morbido con le fruste elettriche e aggiungere via via lo zucchero.
Aggiungere 1 uovo per volta, mescolare con le fruste fino a che non si ottiene un composto spumoso.
Aggiungere la farina setacciata, il sale, la scorza del limone e i mirtilli rossi.
Disporre l’impasto in 4 piccole tortiere imburrate (oppure in una grande) e cuocere a 180° per 40 minuti (forno ventilato).

Preparare il frosting, mescolando il philadelphia al limone e lo zucchero a velo, amalgamare il tutto. Appena i cake saranno freddi aggiungere sopra il frosting disponendolo al centro e sui bordi.
Decorare con la frutta che preferite.

  • Stampa la ricetta

Links correlati

13 commenti

  • Gaia · 17 dicembre 2012 alle 08:59

    Hai perfettamente ragione, natale e’ la festa degli affetti! Il mio gruppo di amicizie storiche negli anni si e’ sciolto perche’ abbiamo preso tutte strade diverse e se anche siamo cresciute insieme al liceo ci siamo ora un po’ perse di vista,ma ho trovato negli anni nuove e importanti amicizie con le quali oltre a truovarci per i ns teaparty assolutamente casuali ci vediamo anche prima di natale per passare una serata o una giornata insieme!non ti dico il fatto che ognuna porti qualcosa,poi potremmo preparare un banchetto per distribuire gli avanzi!

    Cmq due anni fa sono stata iniziata a un gioco davvero carino: la tombolata degli orrori,sostanzialmente ci si trova per giocare a tombola ma al posto dei premi soliti ognuno impacchetta quello che ha a casa di cui vuole disfarsi e da’ un valore dall’ambo alla tombola e quando, giocano, qualcuno realizza ambi,terno etc si pesca dal sacco il regalo equivalente…non ti dico le risate e le cose che vengono fuori!!!

  • amaradolcezza · 17 dicembre 2012 alle 09:42

    Noi facciamo la stessa cosa, tetto massimo 10€ e tante tante risate!
    queste tortino sono veramente molto belle!
    un bacione

  • Carolina · 17 dicembre 2012 alle 09:50

    Trovo che sia un’idea carinissima. Fresca e semplice. Insomma, la serata perfetta da trascorrere in compagnia assaporando solo il lato positivo del Natale. Che regali ti sono capitati? :) Io, invece, sono stata diverse volte a quelle cene post natalizie dove si riciclano senza pudore e morale le ciofeche che ti sono state regalate per Natale. Insomma, una cosa diabolica! ;) Domani sera collezionerò la quarta cena natalizia di lavoro e ne ho – scusa il termine principesco – le palle piene. O.o

    Eli, passare di qua è sempre più bello.
    Buona settimana,
    Caro

  • simo · 17 dicembre 2012 alle 09:51

    ma quanto son belli…decorati così davvero dei piccoli capolavori!
    Che bella atmosfera pulita e serena si respira da te…..
    Un abbraccio!

  • lucy · 17 dicembre 2012 alle 10:38

    veramente un dessert decisamente natalizio e si sa che è un susseguersi di cene ma è anche questo il bello del natale, lo stare insieme magari tra un atombola e una partita a carte mangiando un dolcetto così!

  • provare per gustare · 17 dicembre 2012 alle 11:12

    e vero questa e la settimana di incontri tra cene tra amici e colleghi e non ce cose più bella stare tra amici e gustare le specialità e le dolcezze preparate in casa..
    buoni e belli anche da vedere i tuoi lemon pound cake complimenti davvero
    lia

  • Rossella · 17 dicembre 2012 alle 12:20

    Che bella tradizione natalizia.
    Io l’unica tradizione tra amiche che ho saputo creare qui a Roma è una sorta di brunch con un’amica speciale. Tante chiacchiere e tanto caffè, fino ad ubriacarsi di tutti e due :) Quest’anno ho aggiunto anche il succo di mela brulè.

  • Serena · 17 dicembre 2012 alle 13:12

    Oh, pensa, con le mie amiche, invece, organizziamo uno swap party a Gennaio per liberarci dei regali inutili ricevuti a Natale… mi confermo malevola come sempre ;-)
    Ma i tuoi minikugelohpf ammantati di bianco mi fanno quasi sentire un po’ più buona, giusto un po’ :-)

  • kristel · 17 dicembre 2012 alle 16:19

    Che bello il vostro rituale. Non tutti hanno amici veri con cui poter fare questi incontri. Immagino le risate nel scartare i regali :)
    Bella ricetta, le tue foto sono sempre più belle. Buone feste!! :)

  • Cristina · 17 dicembre 2012 alle 21:53

    bellissime queste tortine, super eleganti!
    Proprio da la tavola delle feste, sono perfette anche a colazione hai detto? Mmmm ho come il sospetto che se preparate per cena a colazione non ci arriveranno proprio ;)

  • simona · 17 dicembre 2012 alle 23:28

    Questa tradizione speciale con le tue amiche è meravigliosa.. ti auguro di conservarla sempre… nn c’è cosa più bella degli affetti che durano a dispetto del tempo che passa.. complimenti.. naturalmente anche per queste tortine… non ho le parole giuste per dirti quanto siano belle e tu sia brava a rappresentare queste delizie… complimenti di cuore..:* un bacione

  • Jasmine · 27 dicembre 2012 alle 07:08

    Amica, ma che foto assolutamente spaziali! Complimenti, veramente, sono una più bella dell’altra!
    Un abbraccio e a presto
    Jasmine

  • sonia · 26 gennaio 2013 alle 00:51

    ciao cara, non è Natale ma stavo cercando una ricetta simile e son capitata qui

    ANche noi facciamo sempre la lotteria dei regali… uff. ora mi tocca aspettare 11 mesi per averne una nuova :)

    baciotto
    sonia

Lascia un commento

<<

>>