Soba noodle in cucumber cup

soba in cetriolo

La soba, mi mancava, era tempo che non la proponevo (il 2009 ma ci pensate!).
Forse era davvero più di qualche tempo, infatti questo blog ha perso la sua vera radice di cucina naturale-etnica in favore di ricette più tradizionali, ma si sa, per non annoiarsi bisogna cambiare!

… E soba sia allora! Questa specie di fettuccine di grano saraceno, hanno bisogno di pochissima cottura (circa 3 minuti) sono già abbastanza saporite senza l’aggiunta di troppo condimento e si prestano quindi a preparazioni leggere e semplici. Basta aggiungere alghe oppure utilizzarle in brodo.

L’idea di questa preparazione però l’ho rubata su Pinterest (scoprendo che veniva da questo blog geniale: thekitchn), ormai insieme a foodgawker e tastespotting, è la mia fonte di ispiarazione preferita. Ci potrei passare ore drogandomi di immagini foodpornografiche!
La ricetta l’ho un pochino rifatta a modo mio, eh si, lo so che il cetriolo non è di stagione, ma in questo periodo ho bisogno di verdure disintossicanti… Già lo sapete!

soba in cetriolo2

SOBA NOODLE IN TAZZINE DI CETRIOLO

2 cetrioli cicciotti
100 gr di soba
1 cucchiaino salsa si soia
5 fili di erba cipollina
1 cucchiaio di olio di sesamo
semi di sesamo
sale

Lessare la soba in una pentola con acqua salata.
Pelare il cetriolo e tagliarlo in 5 parti uguali, svuotare con uno scavino il centro dei pezzi di cetriolo.
Scolare la soba (dopo circa 3 minuti di cottura), saltarla in un wok, con l’olio di sesamo, erba cipollina, un goccio di salsa di soya e wasabi se vi piace. Aggiungere i semi di sesamo e l’erba cipollina.
Ora con una forchetta fare dei rotolini di soba e disporli nell’incavo del cetriolo.
Il gioco è fatto.

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *