Torta fredda alla panna cotta

torta fredda alla panna cotta

Chiudo la cucina, pulisco bene il piano di cottura, cerco di non avere avanzi in frigo perché Kitty’s Kitchen va in vacanza dal blog e dalla cucina, e con tutta sincerità spero anche di mettermi un pochino a dieta senza tanti dolci in giro e torte da finire… Perché che fai? Avanza.
Oggi è il momento dei saluti anche se già mi manca il tempo dedicato allo scrivere queste pagine, pazienza tornerò a settembre con più voglia di prima e con tante nuove belle idee nate proprio in questi giorni.

Ho pensato a lungo a quale ricetta poteva essere quella di congedo, alla fine ho deciso che una torta fredda sarebbe stata perfetta, in più che la ricetta di oggi è un idea di base che si può davvero personalizzare con qualsiasi ingrediente avete in casa, dai biscotti alla frutta al tipo di panna cotta.

Lascio la ricetta e mando un abbraccio virtuale a tutti, chi andrà in vacanza, chi c’è già stato, chi no.
Che sia un estate con più gelato per tutti e più felicità e spensieratezza nell’animo!

torta fredda alla panna cotta2

TORTA FREDDA ALLA PANNA COTTA
(Per uno stampo da 20 cm)

200 gr di biscotti secchi tipo digestive
80 gr di burro
500 ml di panna
150 gr di latte
8 gr di fogli di gelatina
100 gr di zucchero
mezza bacca di vaniglia
frutta fresca mista
foglie di menta

Tritare i biscotti e unirli con il burro, come per le basi da cheesecake.
Disporre i biscotti in uno stampo a cerniera da 20 cm foderando con le briciole non solo il fondo ma anche i bordi, cercando di tenerli piuttosto alti e abbastanza spessi.
Formato il guscio lasciarlo riposare il frigo.

Mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti circa.
Scaldare il un pentolino la panna e il latte unire mezza bacca di vaniglia tagliata e portare alla temperatura di ebollizione.
Togliere quindi il pentolino dal fuoco, togliere la bacca di vaniglia e mescolare lo zucchero fino a che non si è sciolto.
Strizzare bene la gelatina e unirla al composto mescolando bene.
Tenere il pentolino da parte e lasciarlo leggermente intiepidire, quindi prendere dal frigo la base della torta e versare all’interno la panna cotta.
Lasciar freddare ancora un po’ a temperatura ambiente prima di mettere in frigo a solidificare per almeno 3 ore.

Guarnire con frutta fresca e foglie di menta.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *