Torta matta al cacao con glassa al caffè

Torta matta al cacao con glassa al caffè_ (12)

Troppo semplice per non provare a farla almeno una volta e ottimo il sorprendente risultato ottenuto anche se con pochissimi ingredienti.
Sto parlando della torta matta al cacao, consistenza soffice e dall’intenso gusto di cioccolato, provare per credere.
Visto che si avvicina la primavera ed entriamo pericolosamente in fase dieta pre-estiva, ben vengano tutti i dolci vegan e che appagano senza appesantire troppo di kcal.
Per questo tra le varie e bellissime ricette che avrei potuto scegliere dal blog di Antonella, ManinPasticcio per #scambiamociunaricetta (il giochino delle bloggaline) ho scelto proprio la sua torta matta.
Intanto ringrazio antonella per avermela fatta provare, sul suo blog trovate la versione semplice, io non ho resistito a creare una glassa per accompagnarla e dato chepensavo ad un dolce da colazione ho deciso di preparare una glassatura al caffè.
Nel caso però ci fossero dei bimbi e il caffè non fosse adatto, devo dire che la torta è buona anche senza, oppure con una glassatura a base di decaffeinato.
Di seguito riporto la mia ricetta, già modificata, per ottenere una torta ancora più soffice e umida, consiglio se avete la possibilità una cottura combinata con vapore, basso, ma un poco aiuta a mantenere l’umidità dell’impasto.

Ah! La torta si può preparare direttamente nella teglia di cottura, senza sporcare nemmeno una ciotola.

Torta matta al cacao con glassa al caffè

TORTA MATTA AL CACAO CON GLASSA AL CAFFE’
(dosi per uno stampo da 20 cm)

190 gr di farina 00
2 cucchiai di aceto di mele (15 ml)
7 gr di lievito per dolci
100 gr di zucchero
200 gr di acqua tiepida
50 gr di cacao amaro
75 gr di olio o extravergine delicato o di semi
1 pizzico di sale

Per la glassa:
150 gr di zucchero fondente
1 tazzina di caffè intenso

Preriscaldate il forno a 180°.
Foderare di carta forno il fondo di uno stampo da 20 cm con fondo amovibile.

Versare direttamente nello stampo tutti gli ingredienti secchi: la farina setacciata, il lievito setacciato, il sale, il cacao setacciato e lo zucchero.
Unire a questi i liquidi: acqua tiepida, olio e aceto.
Mescolare e amalgamare il tutto fino a che il composto non è omogeneo utilizzando una frusta per evitare i grumi.

Infornate per circa 30 minuti, ventilato con funzione vapore basso.
Trascorso il tempo necessario,far la prova con uno stecchino e se è cruda, continuare la cottura per altri 5 minuti.

Quando sarò fredda sformala e scaldare lo zucchero fondente, aggiunger il caffè ristretto e versare sopra alla torta.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *