Tortine al latticello e albicocche

tortine di albicocche_ (84)

Va bene, lo so già. So già che mi direte che il latticello (o buttermilk) non si trova facilmente, che bisogna andare per forza al naturaSi per trovarlo e che se poi si vuole fare in casa, ma non è esattamente la stessa cosa.
Allora punto primo, per il famoso buttermilk, diffidare dalle imitazioni, lo scarto di lavorazione della panna per fare il burro non è latticello (come si trova un po’ ovunque in rete) il latticello, e l’ho detto più volte, è una specie di yogurt dalla consistenza liquida e acquosa e qui standing ovation a croce e delizia che lo spiega benissimo, come farlo e che cosa è. Lascerei un attimo da parte il discorso sul buttermilk però, perché oggi parliamo di albicocche.
E’ il loro momento, le albicocche hanno preso il sopravvento sulle altre piante in giardino, sono maturate come ogni anno tutte insieme nel giro di due giorni e adesso potrei farne indigestione, oltre alla solita scorta annuale di marmellata, sono finite in varie preparazioni e in queste piccole tortine, tipo muffin che vale la pena raccontare.
La ricetta è una rivisitazione di quelle che ho trovato sul libro Plumcake dolci e salati, della Ilona Chovancova, se un pochino bazzicate queste pagine sapete quanti dei suoi cake ho fatto e rifatto.
Spero di aver trovato il modo di addolcire le colazioni dell’intera settimana, la mia sicuramente, mi piace pensare che possa tornare utile anche voi.

tortine di albicocche2

TORTINE AL LATTICELLO E ALBICOCCHE
(circa 16 tortine)

200 gr di farina
2 uova
125 gr di zucchero di canna
70 gr di olio extravergine d0oliva fruttato delicato
200 gr di albicocche
200 gr di buttermilk
50 gr di mandorle a lamelle
1/2 bustina di lievito
sale

Scaldare il forno 180°
Tagliare le albicocche 8 a metà le altre a piccoli pezzi.
Disporre i pirottini da muffin in un paio di stampi.

Sbattere le uova con lo zucchero, il latticello e l’olio.
A parte mescolare la farina con il lievito e il sale, quindi aggiungere il composto a piccole dosi all’impasto liquido.
Aggiungere anche i pezzetti di albicocche, mescolare non poco ma non troppo.

Trasferire l’impasto in una sac a poche e riempire tutti i pirottini.
Disporre su ogni tortina mezza albicocca e decorare con una spolverata di mandorle.
Infornare per 45 minuti a 180°.

2 Comments

  • Imma ha detto:

    Sono proprio spelndide tesoro hanno un colore che ricorda il sole che in questo periodo si lascia un po desiderare e poi le albicocche sono la mia passioneeeee!!Baci,Imma

  • Francesca Quaglia ha detto:

    Uh Eli..mi hai fatto venire in mente che è da troppo che non sfoglio quel libro. La tua vwrsione mi piace tanto. Faccio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *