Plumcake Pudding mele e mirtilli

plumcake pudding mele e mirtilli

Plumcake Pudding
Cake Pudding
Bread Pudding
e anche Panettone e Pandoro Pudding…
Non dico nulla di nuovo se affermo che la ricetta americana per riciclo dolci e pane per eccellenza è proprio questa qui.
Nel mio caso l’occasione di riciclo mi è stata offerta proprio da un plumcake, realizzato sulla falsariga di questo qui. Il caso ha voluto che avessi ospiti a cena, per di pù avevamo organizzato una serata con cucina americana, così mi è venuta l’idea di utilizzare il plumcake che avevo preparato per colazione e trasformarlo in un dessert American Style.

Mi domandavo se in qualche modo di potesse “alleggerire e rinfrescare” questa preparazione anche utilizzando della frutta, è stato un tutt’uno tra il pensarlo e il provarlo immediatamente. Ho alternato gli strati di plumcake alle mele e ai mirtilli, infornato il tutto prima di cena, incrociando le dita e sperando che il risultato sarebbe stato presentabile. Per la fine della cena il dolce era cotto e ancora tiepido, ho spolverato di zucchero a velo e la gran sorpresa è stata che era davvero buonissimo. Sono riuscita anche a ricavare delle fette che non fossero troppo sbriciolate… Solo una cosa, mi è dispiaciuto non avere del gelato alla vaniglia nel congelatore per servirlo insieme, come si fa con la torta di mele. Che poi riflettendoci bene avrei potuto proprio chiamarla Apple Pie Pudding.

plumcake pudding mele e mirtilli2

PLUMCAKE PUDDING MELE E MIRTILLI

250 gr di plumcake
250 ml di panna fresca
150 gr di mela pulita
100 gr di mirtilli
80 gr di burro
80 gr di zucchero
3 uova
zucchero a velo

Tagliare il plumcake a fette dello stesso spessore, un paio di centimetri.
Spennellare col burro fuso una teglia da forno del diametro di 26 cm e spennellare anche le fette di plumcake, pane o panettone che sia.
Disporre un primo strato di fette di dolce, coprire con la mela tagliata a fettine e qualche mirtillo.
Aggiungere uno strato di zucchero e ricominciare con un altro strato di plumcake.

Rompere le uova in una ciotola e unirle con 60 gr di zucchero e alla panna.
Versare la crema sul pudding e schiacciare bene per impregnare il plumcake.

Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.

Al momento di servire aggiungere lo zucchero a velo e qualche mirtillo e foglie di menta a decorazione. Buonissimo tiepido, ma anche freddo.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *