Torta Pasqualina a Fiore

Torta Pasqualina a Fiore_ (40)

Tante versioni di torta pasqualina si sono susseguiti da queste parti, è il classico della scampagnata di Pasquetta perché si prepara in anticipo e perché è buona anche fredda, in più piace a tutti.
E’ particolarmente bella quella con le uova intere ma quest’anno, per preparala un pochino diversa si può scegliere la versione “a fiore”, un idea che ha davvero fatto il giro del web e non so nemmeno più di chi sia stata la genialata iniziale ma senz’altro le interpretazioni sono state tante, anche chi ha preferito far la versione dolce.

Il ripieno classico è di spinaci, ricotta e uova, può essere servita come antipasto o come portata principale, si accompagna bene a un bicchiere di vino bianco non troppo strutturato e non troppo sapido, mi vengono in mente alcuni Riesling troppo.
La torta rustica si mantiene abbastanza bene in frigo per alcuni giorni, ovviamente perderà un po’ di correntezza la sfoglia ma per 2 o 3 giorni resta buona. Non resta che tirare fuori tovaglie a quadri e cestini di vimini.

Torta Pasqualina a Fiore2

TORTA PASQUALINA A FIORE

2 rotoli di pasta sfoglia
350 gr di spinaci
350 gr di ricotta di pecora
2 uova intere + 1 per spennellare
100 gr di Parmigiano
sale
pepe

Lavare e cuocere gli spinaci in acqua bollente.
Scolarli e strizzarli bene dal liquido.
Tagliare gli spinaci al coltello in piccoli pezzettini, aggiungere la ricotta e amalgamare bene.
Aggiungere le uova, mescolare e aggiungere il Parmigiano. Salare e pepare.

Lasciare il ripieno una mezz’ora in frigo ad assestare.

Stendere il primo rotolo di sfoglia. Disporre 3 cucchiai di composto al centro della sfoglia.
Appoggiare una ciotola capovolta sopra sopra il ripieno centrale, questa ciotola serve a delimitare il confine tra il centro del fiore e i petali. Quindi iniziare a disporre il composto tutto intorno alla ciotola fino a fare un giro completo.

Togliere la ciotola e appoggiare sopra l’altra sfoglia, rimettere la ciotola al centro del fiore e premete leggermente a questo punto iniziare a formare i petali, tagliare delle strisce di sfoglia e ripieno e delicatamente fargli fare un giro di 90°. Procedere così per ogni striscia.
Spennellare tutta la superficie della torta con un uovo sbattuto.

Infornare per 30 minuti a 180° quando il forno sarà già caldo.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *