Waffer cupcake

waffercupcake

Mai un cupcake è stato postato su questo blog, mai uno di questi piccoli, ma terribilmente affascinanti dolcini ha riempito queste pagine. Quando ho cominciato a ragionare su questa questione mi sono chiesta se avessi io un problema con loro, tanto ne sono affascinata che ho avuto sempre paura dell’insuccesso? Oppure mi spaventava ragionare circa le loro kcal nel caso di “assalto al cupcake” e pericolo di mangiarli tutti da sola in una manciata di secondi? Probabile.

Analizzate le mie perlessità e deciso che era stupido non provarci, ho fatto qualche tentativo
(vi avviso questa quindi è solo la prima puntata!) affascinata soprattutto dalle meraviglie che ci propone Anemone’s Corner e da un piccolo trucchetto suggerito da Veru, mi sono decisa.

Eeeesisi! Probabilmente non si addice a nessun food blogger austero e importante, ma come si fa a non subire il fascino di questa mervigliosa MINI CUPCAKE MAKER? per di più rosa, per di più in abbinamento a un certo cupcake stand!? Bè Amazon ringrazia, insieme alla casa, che me li ha spediti e io come una bambina, felice come una Pasqua mi accingo al primo tentativo.

Ora la mirabolante cupcake maker, è un bellissimo oggetto ma magari mettela in cucina come soprammobile e aprite il forno per cuocere i vostri cupcake praticamente nello stesso tempo (sempre 7 minuti circa sono) e otterrete dei cupcake più asciutti e meno gommosi, ecco.
Però adesso che avete la vostra minicupcake maker… Volete mettere la soddisfazione!? :))

Con queste dosi otterrete circa 12 mini cupcake. Per ricreare l’idea di waffer nell’impasto ho aggiunto granella di nocciola e crema alla gianduia, ma devo dire che con l’abbondante glassatura il sapore ne veniva quasi totalmente coperto. Però se li realizzate così (senza topping intendo) potete gustarli come semplici muffin e non deludono affatto.

WAFFER CUPCAKE

Per i cupcake:

120 g di farina “00”
150 g di zucchero di canna
40 g di burro
120 ml di latte fresco intero
1 uovo
1 cucchiaio di granella di nocciola
1 cucchiaio di crema alla gianduia

Le regole da seguire più o meno sono le stesse dei muffin. Unire tutti gli ingredienti liquidi a quelli solidi setacciati. Disporre l’impasto in pirottini (riempire per metà) e cuocere 10 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Per il topping:

175 gr di burro
350 gr zucchero a velo
3 cucchiai di acqua calda (circa)
scaglie di cioccolato
pezzettini di waffer

Fate ammorbidire il burro fuori da frigorifero con il dorso di un cucchiaio schiacciatelo e aggiungete poca acqua. Setacciare lo zucchero a velo continuando a mescolare fino ad ottenere la giusta consistenza.

Con una spatola disporre il frosting sui cupcake e guarnire a piacimento.

21 Comments

  • Gaia ha detto:

    Io invece sn diventata una cupcake maniacale ma piu’ nel farli,mi divertono tantissimo!!!
    Il cupcakestand e’ nella wish list da un bel po’ e so che arrivera’!!!
    Baci eli,lanciane uno che lo prendo al volo!!!

  • simo ha detto:

    Mi attira molto, un’altra caccavella in casa…uhm…prima di tutto devo pensare a dove metterla…
    I tuoi cupcake sono da urlo, davvero…anche le foto come al solito spettacolari!
    Un abbraccio e buon fine settimana

  • simo ha detto:

    P.s: comunque io il cupcake stand ce l’ho e ti dico che è fenomenale…bellissimo e scenografico servirli così!!!!!!!
    Ciaoo

  • Carolina ha detto:

    Ho capito: ci influenziamo a vicenda. Io ti passo muffins e cupcakes e tu mi trasmetti bento e cucina giapponese. Ci sto, sai?! Mi pare un ottimo scambio! 😉
    La cupcakes maker la scopro adesso e la trovo buffissima. È incredibile quante ne inventino!
    Buon fine settimana tesoro!

  • Federica ha detto:

    Oh questa poi?!?!?! E’ diabolica quella macchinetta :D! Diabolicamente accattivante. Ed è stata di certo inaugurata in maniera stra golosa. Un dubbio nella ricetta: il burro è più della farina?!?!?!?
    Un bacio, buon we

  • Onde99 ha detto:

    Devo avere quell’attrezzo!!! E, comunque, io i tuoi cupcakes li voglio con tanto di topping, of course!!!

  • manu e silvia ha detto:

    Ciao! che meraviglia e come son golosi!
    bravissima!
    te ne rubiamo uno!
    un bacione

  • Milena ha detto:

    Prendendo coraggio, mi sono avvicinata da pochi mesi ai cupcakes e ne sono ammaliata: ho tanto da migliorare ed è una buona cosa, perché così ho l’alibi perfetto per esercitarmi!
    I tuoi sono favolosi 😀

  • Angela ha detto:

    Troppo invitanti questi cupcakes, mi hanno subito ricordato una bellissima pasticceria a Torquay, 300km da Londra dove ho vissuto, e che in vetrina li esponeva proprio in stand simili a quello! Bellissimi! Buon fine settimana Elisa! :*

  • Saretta ha detto:

    Cavolo che cup cake figosi!!!davvero bellissimissimi(e solo perchè non posso assaggiarli!)
    bacione

  • imma ha detto:

    tesoro che visione meravigliosa una vera goduriaaaaaaa…che voglia che mi hai fatto venire!!!sono davvero uno sbalo e la foto è splendida!!!bacioni imma
    p.s. ti aspetto per il contest,se nn riesci a realizzare niente in tempo di sicuro ricette in cocotte nn blog nn amncano vero:D??baci

  • Vero ha detto:

    a questa “diavoleria rosa” anche solo pensandoci non avrei mai potuto pensare che potesse esistere!!
    mi sa che mi terrò buona nota della versione muffin, la cupcakes sono troppo “abbondantemente dolci” per me 😀
    baci
    Vero

  • Mau ha detto:

    Aaaaaaaah ma sono bellissimi!!! Io non li ho mai fatti i cupcakes, mi limito ai muffins che mangio sempre a colazione… Ma li trovo talmente belli che prima o poi mi butterò, magari offrendoli per un dopocena… L’aggeggino rosa l’ho visto in rete, l’ho anche ardentemente desiderato, ma poi sono tornata in me, la cucina straborda….. 😀
    Però è stupendo!

  • Stefania ha detto:

    Bellissimo ! complimenti

  • Claudia ha detto:

    QUesti cupcakes sono semplicemnte meravigliosi…e sopratutto stra-golosi! Davvero un ottima idea unire i bicotti che amo di più ai dolcetti che mi piacciono di più! Quasi quasi questa ricettina te la rubo! 😉

  • Veru ha detto:

    Adoro il mio cupcake maker,è favoloso 😀 Appena ci prendi la mano, poi, diventa ancora più divertente perchè ti puoi sbizzarrire in pochissimo tempo anche solo se devi terminare degli ingredienti che hai in casa e non sai come… brava, ottima scelta 😉

  • Le Rocher ha detto:

    Ma quanto è meraviglioso questo cupcake?!?!?

  • terry ha detto:

    Meravilgiosi e golosi!!! voglio il gadget…di quelle macchinette non me ne faccio mancar una! 😉

  • vitto ha detto:

    ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *