Crema di Carote, Curcuma e Zenzero

crema di carote curcuma e zenzero1

Staccare la scopetta scacciaguai attaccata dentro la porta di casa e riporla dentro la scatola di legno con le decorazioni natalizie, è il gesto che chiude, inesorabilmente, le feste.
In casa ancora tracce di panettoni e pandori che si aggirano minacciosissimi in dispensa, dolcetti della Befana pericolosi come mine vaganti son in bella vista sul tavolo della cucina, difficile non cadere in tentazione. Nonostante questo, è proprio il corpo a richiedere cibi leggeri e semplici a gennaio, almeno dopo le feste, per me, è sempre così. Ho voglia di verdure fresche e poco altro.
Durerà poco figuriamoci, ma per qualche giorno durerà.

Curcuma e zenzero sono due radici che in questo periodo possono essere ottimi alleati per insaporire pietanze senza usare troppo condimento e non sono certo io a dover raccontare quanto fanno bene, soprattutto la curcuma pare abbia proprietà disintossicanti, antitumorali, è in grado di abbassare il colesterolo ed è un antinfiammatorio naturale. Bisogna solo fare attenzione, se acquistate la radice fresca, che conferisce un po’ di amaro alle preparazioni quindi va usata in piccole quantità. In questa stagione, consumare la curcuma insieme ai cavoli e ai broccoli è un vero toccasana. (Fonte: clinical cancer research).

Perciò le carote, le mele gli odori hanno veicolato queste radici profumate, balsamiche e piccanti in una zuppa che poi ho frullato per ottenere una crema, con poche calorie e che facesse bene a chi la mangia. Un filo di olio extravergine a crudo per avere anche i nostri polifenoli quotidiani e via, pronti per affrontare il 2016. Buon nuovo anno a tutti!

crema di carote curcuma e zenzero

CREMA DI CAROTE E MELE CON CURCUMA E ZENZERO

1 kg di carote
1 litro di brodo vegetale
1 mela verde
1 cucchiaino raso di curcuma fresca grattugiata
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
1 gambo di sedano
1 scalogno
sale
crostini di pane
olio extravergine di oliva fruttato medio
erba cipollina per decorare

Pelare le carote tagliarle a rondelle.
Tritare scalogno e il sedano far soffriggere in una casseruola con l’olio, girando di tanto in tanto. Aggiungere un poco di brodo e iniziare la cottura delle carote.
Tagliare la mela verde (mi piace di più questa della altre perché è più acidula e meno dolce) e aggiungerla alla zuppa.

Pelare la radice di curcuma e quella di zenzero, grattugiarle, oppure tagliarle a fettine sottili e aggiungerle.
Dato il sapore pungente di questi ingredienti consiglio di assaggiare e non aggiungere troppo subito, lo zenzero rende la zuppa piccante invece troppa curcuma rende la zuppa amara, quindi è necessario calibrarle in base al proprio gusto.

Lasciare cuocere circa mezz’ora, aggiungendo il brodo necessario per tenere sempre gli ingredienti coperti.
Aggiungere il sale e in una padella tostare anche i crostini di pane.

crema di carote curcuma e zenzero3

Quando le carote saranno morbide, frullare tutto e assaggiare, eventualmente aggiustare di sale.

Trasferire la crema di carote nei piatti e aggiungere i crostini, un filo d’olio e l’erba cipollina fresca appena tagliata.

Alternative: Una versione meno dietetica ma altrettanto buona è quella di ridurre il brodo e aggiungere un pochino di latte di cocco.

6 Comments

  • ho praticamente tutto, proprio sabato ho trovato la curcuma fresca .
    Mi piace molto la curcuma e fa pure bene. Mi diceva un’esperta di medicina toibetana che il principio attivo, la curcumina, si attiva con il pepe che va sempre aggiunto nelle preparazioni.

    la proverò!

    Buona giornata!

  • Arianna scrive:

    Buonissima questa crema! La proverò al più presto ^^
    Per la scopa da riporre… da noi il natale è ancora in giro, non c’è nessuna voglia di smontare mezza casa -.-

  • Slawka scrive:

    Che bella ricetta! Ho una curiosità: se invece avessi solo la curcuma in polvere, come mi dovrei regolare con le quantità?

  • Ambra scrive:

    Mi sa che oggi abbiamo avuto tutti la stessa idea…è la quarta vellutata di carote che vedo! Devo dire che sono tutte molto accattivanti! Dobbiamo istituire le giornata nazionale della vellutata di carote…11 gennaio! Un abbraccio bella!

  • Imma scrive:

    Ho tutto in casa tesoro e devo dire che il tocco di curcuma ci sta una favola in questa vellutata che proverò oggi stesso!!Un bacione grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *