Riso saltato con Ananas, Pancetta e Porri

riso saltato con ananas pancetta e porro_0906 copia

Ero a Londra (o forse a Edimburgo!?) ed ero adolescente, era comunque la prima volta che vedevo un insegna, quella di Pizza Hut, reclamizzare la pizza con prosciutto cotto e ananas.
All’inizio storsi il naso.
Negli anni ho scoperto che l’abbinamento non era affatto male per i miei gusti, peccato solo che veniva proposto sopra ad una pizza di infima qualità.
Ho deciso di riproporlo proprio qualche giorno fa, perché mi era venuta voglia di ananas bevendo un bianco della Costa D’Amalfi (a volte capita!). Aggiungo che tutto sommato fino a che mi viene voglia di frutta bevendo vino, non mi sembra grave, l’importante è che non mi venga voglia idrocarburi quando bevendo riesling!

Tornando alla preparazione mi sono lasciata un pochino ispirare dalla presentazione scenografica e dagli ingredienti che mi richiamavano un po’ la cucina etnica e hawaiana scegliendo salsa di soia invece del sale e olio di sesamo invece dell’extravergine, ma nulla vieta di usare ingredienti più italiani e fare lo stesso questo riso, l’abbinamento pancetta croccante e ananas è sorprendente.

riso saltato con ananas pancetta e porro
Padella Lagostina Flaminia, con rivestimento METEORITE® TITANIUM PRO


RISO SALTATO CON ANANAS, PANCETTA E PORRI
(2 porzioni)

150 gr di riso misto: basmati e selvaggio
200 gr di polpa di ananas fresca
200 gr di pancetta fresca
100 gr di porro fresco
Salsa di soia
Olio di sesamo
coriandolo

Cuocere il riso, bollirlo in acqua salata e scolarlo al dente
Tagliare l’ananas a metà verticalmente, dividendo a metà anche il ciuffo, scavare le due metà dell’ananas e tagliare la polpa a cubetti, scartando la parte centrale più dura.
Affettare sottilmente il porro e scaldare una padella con l’olio dove farlo leggermente soffriggere insieme ai cubetti di pancetta. Far dorare la pancetta e aggiungere l’ananas, finire con salsa di soia.
Infine aggiungere il riso, saltare tutto e servire nelle due metà di ananas svuotate.
Decorare con coriandolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *