bbq chicken wings

chicken wings

Le alette di pollo mi sono sempre sembrate una cosa molto sfiziosa da mangiare, sopratutto se l’idea di cena che si ha in mente di proporre è una di quelle con tanta gente, un buffet, finger food e cibi da mangiare in piedi (magari mentre in tv c’è la partita). Barbecue acceso in terrazzo e tante cose già preparate prima per cui non è necessario passare la serata al fornello.

Le alette di pollo sono pratiche perché una volta inserite nel barbecue a 110°-130° si possono dimenticare lì dentro e tirare fuori quando hanno raggiunto i 72°, diciamo che in 2-3 ore di cottura a bassa temperatura, sono pronte.
Un spennellata di salsa barbecue solo alla fine e una birra gelata, riescono a svoltare una cena.
Calibrare la giusta speziatura delle alette è un gioco divertente che deve essere assolutamente fatto a gusto personale, c’è chi lo ama, e esagera con il piccante e chi invece preferendo il gusto dolce aggiunge anche lo zucchero per favorire la caramellizzazione, ma questa è una cosa soggettiva.
Ad esempio il rub usato per il pulled pork potrebbe andare benissimo anche in questo caso. Lo riporto qui di seguito.

Rub secco:
2 cucchiai di paprika dolce
1/2 cucchiaino di sale
la punta di 1 cucchiaino di aglio in polvere
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 pizzico di pepe nero
peperoncino a piacere

Unire tutte le spezie finemente macinate insieme.

chicken wings2

BBQ CHICKEN WINGS

1 kg di alette di pollo
senape
mix di spezie per il rub
peperoncino a piacere
salsa barbecue

Tagliare a metà le alette e eliminare la punta dell’ala.
Bruciare se necessario i residui di piume o toglierli con la pinzette.
Cospargere le alette con la senape, in alternativa anche olio extravergine e cospargere con il rub.

Accendere il barbecue e settarlo alla temperatura di 110°, quando il barbecue sarà stabilizzato (ossia la temperatura rimane costante) aggiungere le alette di pollo speziate insieme a qualche chips di legno da affumicatura posizionata direttamente sulle braci.

Controllare con un termometro a sonda che raggiungano i 72 ° al cuore.
Spennellare di salsa bbq una volta cotte, e servire.
Vietato non leccarsi le dita dopo averle mangiate.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *