Pasta con agretti, alici del Cantabrico e capperi

trenette con agretti e alici

Gli agretti, o barba di frate, mi sono sempre stati simpatici, mi hanno sempre ricordato un pochino le alghe marine e li ho sempre adorati affongati nel limone. Da quando ho scoperto che per 100 gr contengono solo 17 kcal li ho amati ancora di più 🙂 e spesso li preparo insieme ai fagioli di soia realizzando un piatto unico adattissimo per un pasto completo, dietetico ma buono.

Gli agretti, sono di quelle verdurine che a primavera fanno capolino sui banchi del mercato e, come sempre la natura, ci offre prodotti depurativi e disintossicanti nella stagione in cui ne abbiamo più bisogno, quindi non possiamo non cogliere l’occasione di sfruttare questi benefici e mangirli spesso, nell’arco di questi mesi.

Quando non ho voglia di farci una frittata, li metto in un primo piatto, questa è una idea velocissima:

trenette%20con%20gli%20agretti

TRENETTE CON AGRETTI, ALICI DEL MAR CANTABRICO E CAPPERI

200 gr di trenette
150 gr di agretti (barba di frate)
4 filetti di alici del mar Cantabrico
6/7 capperi dissalati
2 spicchi di limone
1 spicchio d’aglio
origano fresco
olio evo
sale

Lessare gli agretti in acqua, appena saranno teneri, ma ancora al dente, scolarli e tenerli da parte.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo in una padella sciogliere le alici nell’olio con uno spicchio d’aglio. Spezzettare i capperi precedentemente ammollati in acqua per far perdere il troppo sale.

Aggiungere gli agretti alla padella, salare, condire con altro olio e aggiungere i capperi.
Una volta scolata la pasta aggiungererla in padella, far saltare un minuto con un poco d’acqua di cottura.
Se vi piace, di può aggiungere una leggera spruzzata di limone.

—-

Aggiornamento:
Qui trovate anche la versione rivisitata dalla bravissima Roby di The Dreaming Seed.

19 Comments

  • gaia ha detto:

    anche a me piacciono tantissimissimo gli agretti! da noi si chiamano “barba di frate”, anche se di frati con barbetta bislunga come spaghetti non ne ho mai visti! ;P (bruuuutta battuta!)

    bellissime le foto con la pasta nelle tolle delle sardine! clap clap!

  • valentina ha detto:

    Vedo questa foto su Pinterest e penso “trooooppo bella”… la pinno subito… poi ci clicko, voglio vedere da che sito è presa e… eccomi qui. Bravissima!

  • imma ha detto:

    Non riesco mai a trovarli dalle mie parti però devo dire che l’accostamento mi piace moltissimo come anche la presentazione davvero originale!baci,imma

  • Chiara ha detto:

    Anch’io non li ho mai provati, perchè dalle mie parti non riesco a trovarli!!Nemmeno al mercato….

  • alem ha detto:

    Io e la nana mangiamo solo agretti in questo periodo. :):)

  • Vaniglia ha detto:

    Questo post é stupendo. Mi piace tutto. Ma tutto-tutto. 🙂

  • Serena ha detto:

    Mi piace tantissimo la presentazione nelle scatolette delle alici, è una cosa che trovo molto cool: qualche anno fa impazzava in Francia, sono felice che questa mise en place così informale sia giunta anche a noi!!!

  • Ottima questa pasta, e complimenti per la presentazione simpatica e originale.

  • Claudia ha detto:

    Buonisima con agretti ed alici.. e mi piace proprio come l’hai presentata.. molto oroginale! baci e buona giornata 😀

  • tery ha detto:

    Buonissima nel gusto e bellissima nella presentazione!!!
    Foto perfette, complimenti!!

  • manuela e silvia ha detto:

    ciao, una pasta leggera, profumata, gustosissima! E servita così è ancora più invitante!
    Bellissima!
    baci baci

  • Carolina ha detto:

    Non sai quanto mi sia piaciuto quel discorso su ciò che ci offre la natura. Prodotti depurativi e disintossicanti nel periodo in cui ne abbiamo più bisogno. Ed io che non ci avevo mai pensato…

  • Sara ha detto:

    Io li ho scoperti una mnaciata di anni fa ed attendo la primavera anche per mangiarli!!!Anzi, domani vado a fare rifornimento!
    Bellissima sta pasta, abbinamento davvero stuzzicante!bacione

  • simo ha detto:

    che meraviglia le tue linguine presentate così! E che buone……….

  • simmy ha detto:

    davvero invitante foto splendida bacio simmy

  • Terry ha detto:

    Amo anche io gli agretti, ottima pasta e bellissime le foto! 😉

  • Ma quanto sono belli gli spaghetti in scatola!! amore a prima vista anche per la ricetta!! 🙂

  • roberta ha detto:

    Kitty, ciao, mi sono ispirata a questa tua ricetta che ho trovato su Pinterest, è incantevole la presentazione e mi è piaciuta molto l’idea! 🙂
    L’ho fatta un po’ a modo mio, presto su The Dreaming Seed, con link ovviamente! Un abbraccio e…..al prossimo raduno 🙂

  • Elisa ha detto:

    @Roberta: grazie roberta, non vedo l’ora di vederla! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *