Ghirlanda di biscotti alle nocciole

Ci siamo, è questa la fatidica settimana prima delle feste, è un mese che attendo l’arrivo di queste giornate, è un mese che lavoro d’anticipo per trovare tutto pronto quando arriverà questo weekend e provare a non trovarmi trafelata ma credo sia proprio impossibile per me non finire per esserlo. Comunque ancora un ultimo sforzo per queste giornate in cui è necessario fare gli ultimi preparativi.

Restano gli amici da vedere e i regali da fare? A me piace tanto l’idea di preparare della confezioni con diversi tipi di biscotti, liquori fatti in casa e anche marmellate (last minute al microonde), impacchettate per essere regalate. Trovo che siano pensieri sempre graditi, se ben organizzati un cesto con piccole cosine diverse fatte da noi da far assaggiare.

La ghirlanda di biscotti è un idea diversa da regalare invece del solito sacchettino di biscotti, basta confezionarla in un celophane trasparente e chiuderla con dei nastri, l’alternativa è ovviamente fare dei biscotti semplici o decorati, questo impasto ve li consiglio perché sono buonissimi per gli amanti della nocciola.

GHIRLANDA DI BISCOTTI ALLE NOCCIOLE

 

Ingredients
     

  • 300 gr farina 00
  • 125 gr di nocciole
  • 225 gr burro morbido
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • cannella
  • un pizzico di sale
  • glassa per decorare
Instructions
     

  1. Tostare le nocciole in forno caldo a 180° per circa 10 minuti, far freddare poi tritarle finemente.
  2. Unire la farina e le nocciole in una planetaria e lavorarle con il burro freddo a pezzetti. Aggiungere lo zucchero e unire anche l’uovo, la cannella e il sale.
  3. Ottenuto un impasto amalgamato e che sta insieme, compattarlo e avvolgerlo su un foglio di pellicola trasparente.
  4. Lasciare in frigo a riposare almeno un’ora.
  5. Tagliare i biscotti e disporli a  ghirlanda, dentro una capiente teglia. Con queste dosi si ottengono due ghirlande.
  6. Preriscaldare il forno a 180° quando sarà caldo infornare i biscotti e lasciarli cuocere a 20 minuti a forno ventilato.
  7. Appena appaiono dorati toglierli e farli freddare, si possono decorare con la glassa aggiungere alla glassa dei confettini e sbizzarrirsi. Come sapete io non son tanto paziente per mettermi lì a fare decorazioni quindi li ho lasciati semplici.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *