Panettone salato di Natale

Pensavo di farli per Natale e usarli come segnaposto.
In alternativa possono essere serviti con l’antipasto o, ancora, aggiunti al cestino del pane ed essere consumati durante il pranzo. Sono piccole brioche salate che hanno la forma di panettone, sono saporite e possono essere aromatizzate a piacere.
Mi piace durante le feste curare tutti questi piccoli dettagli: il pane fatto in casa, l’apparecchiamento e le candele, vorrei avere sempre più tempo per potermi dedicare a queste cose anche se non sempre è fattibile. Secondo me quando ci sono a tavola tutte queste piccole attenzioni per gli ospiti, l’accoglienza è già ben riuscita!

Questi piccoli panettoni salati , sono buoni il giorno stesso in cui sono preparati, via via che passa il tempo tendono ad indurirsi e non essere più gradevoli come all’inizio perciò il mio suggerimento è di farli e consumarli. Nella mai versione la farcitura è a base di pancetta ma se si vuol fare una versione che ricorda un poco anche il casatiello si possono aggiungere pezzetti di provola, spezie a piacere, un po’ di rosmarino ci sta alla stragrande come anche il timo. Libera scelta alla fantasia anche per la pezzatura, infatti se io ho provato a fare anche le palline e metterle dentro uno stampo da ciambella, il risultato è stato carino lo stesso.

PANETTONE SALATO DI NATALE alla pancetta e rosmarino

 

Ingredients
     

  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • 100 gr di Parmigiano
  • 60 gr di burro
  • 100 gr di latte
  • 200 gr di pancetta
  • 7 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
Instructions
     

  1. Unire il lievito ed il latte, mettere la farina in una planetaria e versare il latte con lo zucchero. Iniziare a mescolare ed amalgamare uova, Parmigiano e burro morbido, sempre impastando.
  2. Si otterrà un impasto liscio e morbido, coprirlo con la pellicola e lasciar lievitare fino ala raddoppio.
  3. Trascorse un paio d’ore, riprendere l’impasto e lavorarlo aggiungere la pancetta e il rosmarino tritato, un po’ di pepe, impastare e formare dei bottoncini del peso di 60 gr l’uno. Metterli nei pirottini da panettone e lasciar lievitare ancora per 40 minuti, o il tempo necessario che impiegheranno ad arrivare al bordo del pirottino
  4. Preriscaldare il forno a 190°, funzione statico e appena raggiunge la temperatura infornare i panettoni per almeno 25 minuti, controllare la cottura infilando uno stuzzicadenti all’interno e se esce asciutto, togliere dal forno.

1 Comment

  • Imma ha detto:

    Come sempre tesoro le tue proposte sono favolose e fotografate ad arte…se riesco li preparo anch’io quest’anno!!Un bacione,Imma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *