Panna cotta latte e cereali

Devo dire che a volte mi sento abbastanza scema a star davanti la tv e per una scena che mi emoziona ritrovarmi con le lacrime che scendono.
Piango sempre con i film tristi, ma a volte anche per quelli allegri che sono particolarmente toccanti. Sono un disastro. Questo è avvenuto di recente persino con una puntata di Chef table, e se qui mi darete dell’imbecille, vi darò ragione pienamente. La puntata in questione è quella di Chistina Tosi.
La sua storia è appassionante e sicuramente anche il regista a saputo montarla bene per rendere l’idea.
[Attenzione segue spoiler] Lei, Chistina, amava cucinare e si sposta a New York, affronta difficoltà, è brava, si impegna, lavora duro nei più grandi ristoranti, segue la sua strada e quando la vita gli mette davanti la scelta di diventare Maestro Pasticcere lei capisce che non era esattamente quello che desiderava, si mette a gestire il suo piccolo Milk bar (che poi piccolo ma alle spalle aveva un nome colossale come Momofuku) per realizzare i biscotti e le torte che tanto amava fare. Senza seguire le mode del momento facendo quello che piaceva lei. Io stavo lì davanti alla tv e mi sono immedesimata al 200%.
Cavolo!
Sono stata talmente colpita che ho deciso di fare la panna cotta latte e cereali, mi è sembrata un idea carina e anche se ovviamente questa è la mia ricetta e non avrà nulla a che vedere con l’originale, ma l’ho trovata comunque molto piacevole, per il risultato ottenuto.
L’idea di Chistina Tosi era quella di creare un dolce dal sapore confortante e buono come quando al mattino ti ritrovi a finire la tua tazza di cereali bevendo l’ultimo goccio di latte, che poi è la parte più buona! Così si realizza questa panna cotta partendo dal latte aromatizzato con i cereali. Io vi consiglierei di usare vostri preferiti, io da bambina mangiavo i corn fakes e ho deciso di prendere quelli, andando sul tradizionale.

Cosa occorre per preparare la panna cotta latte e cereali

500 ml di panna per dolci
100 ml di latte
100 gr di zucchero
8 gr di colla di pesce
2 cucchiai di dulce de leche
80 gr di cereali con flakes

Come preparare la panna cotta latte e cereali

Unire il latte e la panna.
Mettere in ammollo per 20 minuti i cereali mescolare bene, schiacciare un po’ il tutto e poi filtrare bene.

Ammollare la gelatina in acqua fredda per 10 minuti.

Scaldare il latte aromatizzato con i cereali, aggiungere lo zucchero, portare ad ebollizione e aggiungere la gelatina.

Prelevale una tazza di latte e far sciogliere all’interno il dulce de leche, in modo tale che la parte superiore della panna cotta abbia un bel sapore caramellato.
Versare subito negli stampi. Mettere in frigo per 5 minuti, appena inizia rapprendersi è possibile versare la seconda parte di latte nello stampo.

Lasciar riposare 6 ore.
Sformare e decorare con cornflakes.

2 Comments

  • bellissima ricetta!!! 🙂

  • Marta ha detto:

    Non sei scema, ho amato tantissimo la puntata su Christina Tosi, tanto che questa domenica (istagram mi è testimone) ho fatto anche io la panna cotta ai cereali, utilizzando una ricetta trovata sul web, a cui ho fatto poche modifiche. Se dopo averlo visto ti viene voglia di metterti in cucina parte del merito va alla narrazione e alla fotografia ben studiate, però se non ci fosse una storia da raccontare difficilmente si verificherebbe tutto ciò, o sbaglio?!
    Tornando alla ricetta per me è stata una scoperta, il sapore è confortante e stupisce anche i più scettici, o almeno così è stato per le mie cavie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *