Salmone al vapore con salsa all’aneto

Se penso ad una cucina leggera e adatta al mese di gennaio (facendo finta che Carnevale non sia ancora iniziato!) mi vengono in mente tutti piatti che prevedono l’utilizzo di verdure e soprattutto di pesce.
Il pesce è legato nella mia mente all’idea di un piatto leggero, forse perché non si esagera mai con i quantitativi o forse semplicemente per una convinzione che deriva dal mia adolescenza. Per esempio il salmone è uno dei pesci considerati grassi è ai primi posti dopo anguilla, capitone e, guarda un po’ anche le sardine fresche. apro e chiudo una parentesi, sapete qual’è il pesce con meno grassi? Il merluzzo.
Tuttavia il grasso contenuto nei pesci è considerato “grasso buono” perché contiene omega tre, perciò beneventano i pesci grassi, ma sempre senza esagerare.
La cosa che mi hanno sempre detto, in periodi in cui ho miseramente provato a mettermi a dieta è stato sempre di non usare condimenti se non spezie e pochissimo olio, perciò alla luce di tutto questo, oggi ricetta light con salmone cotto al vapore, cime di rapa condito con la salsa allo yogurt e aneto

SALMONE AL VAPORE CON SALSA ALL’ANETO

200 gr di salmone a filetti
100 gr di yogurt greco
3 fette di limone o lime
100 gr di cime di rapa
1 limone
sale
aneto

Tagliare in maniera regolare il filetto di salmone, per il taglio guardare lateralmente il trancio e seguire, per quanto possibile, il verso delle sue fibre.
Ottenuti i filetti, adagiare su ognuno una fetta sottile del limone inseriteli in una vaporiera oppure, nel forno a vapore (io ho fatto così), cuocere per 20 minuti, ma dipende dallo spessore.

Nel frattempo pulire e lessare le cime di rapa, scolarle in acqua fredda e tagliarle grossolanamente al coltello. Condire con olio, limone e sale.

Mescolare lo yogurt con l’aneto finemente fritto aggiungere il sale e mescolare bene.
cComporre il piatto mettendo alla base le cime di rapa, il salmone al vapore privato della pelle, aggiungere un poco di sale e la salsa allo yogurt.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *