Asparagi alla griglia con pollo, avocado e lime

Quest’anno l’impazienza per l’arrivo della bella stagione è più netta del solito, la voglia di mettere vestiti leggeri e la voglia di cucina outdoor è proprio impellente. Guardare fuori dalla finestra l’arrivo dell’ennesimo temporale di aprile proprio non mi va più.
Non vedevo l’ora di cimentarmi con un po’ di barbecue e poi ho voglia di passare i weekend al sole.
Sono state giornate intense quelle di queste ultime settimane, fino a lunedì sono stata tra Vinitaly, Vinnatur e nei dintorni di Verona, mentre appena rientrata sono stata impegnata, oltre che dal lavoro “normale” anche da alcune cene romane. La mia città è sempre così piena di vita! Ho deciso di mettere a frutto tutte queste uscite serali e ristoranti provati diventando Local guide di Google, per ora a cosa mi diverte, vediamo se avrò la costanza di farlo.
Intanto oggi una bella ricetta di primavera con tanto di griglia accesa, come piace a me.
Adoro gli asparagi, ma avete mai provato a cuocerli sulla griglia? Sono ottimi, prendono quel sentore di legno e di affumicato che li rende deliziosi, e poi si preparano davvero un attimo, insieme a pollo e avocado sono un piatto leggero e completo e senza troppa fatica soprattutto.


Cosa occorre per preparare gli asparagi alla griglia con pollo, avocado e lime

2 petti di pollo
1 avocado
lime
olio extravergine d’oliva fruttato delicato
sale nero
una ventina di asparagi

Come preparare gli asparagi alla griglia con pollo, avocado e lime

Accedere il barbecue e aspettare che si formi una bella brace.

Infilzare gli asparagi negli stuzzicadenti: metterne in fila 4 o 5 regolandovi con le medesima lunghezza e infilzarli con 2 stuzzicadenti, uno in basso e uno un pochino più in altro. Questo passaggio è utile perché poi sarà più agevole girarli sulla griglia.

Marinare il pollo per un oretta prima della cottura cospargendolo di senape e lasciar insaporire. Togliere l’eccesso di senape e cuocere il petto di pollo sulla griglia.
Bisogna avere un pochino di cura nella cottura del pollo perché è una carne magra e si secca facilmente, perciò non stracuocerlo evitare che il calore diretto bruci l’esterno lasciandolo crudo all’interno, meglio a questo punto utilizzare una cottura indiretta, posizionando il pezze di carne non direttamente sulle braci ma al lato, chiudendo il barbecue con il coperchio.

Quando il pollo sarà pronto aggiungere asparagi e avocado che cuociono davvero in pochissimi minuti, girare da tutti e due i lati e togliere dal fuoco.
Sfilare gli stuzzicadenti dagli asparagi e condire il tutto con olio sale, sale nero, lime (sia succo che zest) e qualche foglia di menta fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *